HOMEPAGE


« Torna

Da Tuttoleone 04-2016: Un amico è tornato lassù


Se apriamo il catalogo dei nostri Ex Alunni troviamo come primo elenco quello relativo agli studenti della maturità 1931. Il primo nome è Luigi Caccia Dominioni.

Ma questo non è ora solo un ricordo del Leone dei tempi passati: è un commosso addio ad un uomo che ha raggiunto la luce dell’eternità il 13 novembre scorso, dopo una vita di creatività e di donazione.

Con la sua morte, Milano e l’Italia hanno perso un grande architetto, che sempre ha saputo cogliere, nella realtà in evoluzione, l’ispirazione a realizzare valori civili e familiari, vissuti con mirabile armonia nel tempo attuale.

La sua sensibilità era profonda, sia nella valutazione della situazione odierna, sia nello sviluppo degli aspetti che realizzano integralmente l’uomo, non solo in una visione di vita sociale, ma anche religiosa.

La sua vita ha sempre avuto un senso profondo di vita cristiana e di attesa di un incontro luminoso con la realtà accogliente del principio eterno.

Noi del Leone non possiamo dimenticare quanto ha fatto per il nostro Istituto con amore e concretezza educativa (basti pensare alla facciata del nostro Istituto!) e lo pensiamo lassù come un protettore che sempre ci ama.

 

2017.01.10_caccia_dominioni.JPG

 

Luigi Caccia Dominioni
(Photo by Ugo Mulas - L’Uomo Vogue, marzo 1967)