HOMEPAGE


« Torna

Tavola rotonda: "Musica e luce"

14 giugno 2016 18:00
Tavola rotonda: "Musica e luce"
(martedì 14 giugno, h 18.00, Magazzino Musica, Milano)

Il Festival 2016 di Milano Musica - il 25° della sua breve ma intensa storia ai vertici della vita culturale milanese - è dedicato a Gérard Grisey. Questo compositore francese è vissuto nella seconda metà del secolo scorso, senza riuscire a valicare il millennio: è nato nel 1946 ed è mancato nel 1998. Grisey è stato tra i fondatori dell’Ensemble Itinéraire, ancora oggi molto attivo, e a lui si deve quel tipo di ricerca stilistica, antitetica allo strutturalismo, definita Musica spettrale.

Opportunamente, perciò, il Festival di quest’anno è dedicato al rapporto tra Musica e Luce, ai modi in cui sia possibile accostare la sonorità alla visione. La luce, del resto, in tutti i testi sacri, appartiene all’origine dell’universo. Il fiat lux è coevo al big bang. Luce primordiale e suono primordiale si intrecciano nel Mistero caotico del primo momento. Dio stesso, nella preghiera cristiana, non è soltanto Logos, è bensì Lux aeterna. 

Ebbene, gli Amici di Milano Musica hanno immaginato una Tavola Rotonda per ragionare insieme sul rapporto tra musica e luce. Un tema difficile, disarmante, ma anche fascinoso, aperto a diverse prospettive, a molti interrogativi, che si affaccia sul nulla o forse su qualcosa. 
L’incontro avverrà a Milano, presso Magazzino Musica, in via Soave 3, il giorno martedì 14 giugno alle ore 18,00.

Parteciperanno al dibattito, coordinato da Armando Torno (matematico, musicologo, scrittore), don Luigi Garbini (sacerdote, compositore, scrittore), Oreste Nicrosini (prof. di Fisica nucleare nell’Università di Pavia, pianista), Cesare Fertonani (prof. di Storia della musica nell’Università di Milano), Davide Groppi (architetto e designer della “lampada musicale”).  
La Tavola rotonda si concluderà con un brindisi e un rinfresco.
Con i più cordiali saluti.
Giovanni Iudica